Napoli, agguato ai Camaldoli: gambizzato il cognato del boss

513 0

Agguato in via Sant’Ignazio di Loyola, vicino ai Camaldoli. Un uomo di 56 anni è stato gambizzato con un colpo di pistola al ginocchio.
L’episodio,  vede come vittima il cognato di Giuseppe Polverino, boss di Marano in carcere da 5 anni.

Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato avvicinato da due persone in sella ad una moto che avrebbero poi fatto fuoco.

Per gli inquirenti l’episodio potrebbe essere collegato ad una sparatoria avvenuta alcune settimane fa a Marano. Di recente alla vittima era stato derubato l’automezzo utilizzato per le sue attività commerciali: il furto fu denunciato ai carabinieri.

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.