MILAN-NAPOLI/ Gli azzurri a San Siro alla conquista del terzo posto – LE FORMAZIONI

509 0

milan-napoli1di Salvatore Di Lorenzo

CALCIO – Sfida di lusso quella che è di scena domani sera (ore 20:45) al San Siro. La squadra di Pippo Inzaghi reduce dalla sconfitta contro il Genoa (1-0), mentre gli azzurri di Rafa Benitez vengono da tre pareggi consecutivi (contro Empoli, Sampdoria e Cagliari). Il Napoli arriva all’appuntamento da imbattuto nelle ultime sei sfide di campionato con tre successi e tre pareggi. Con Juventus e Roma ormai troppo lontane la trasferta a San Siro sarà importantissima per la corsa alla Champions League, in quanto la formazione azzurra è scivolata al quinto posto in classifica dopo il pari di domenica scorsa. I tre pareggi di fila (Cagliari, Sampdoria ed Empoli) hanno infatti permesso a Genoa e Sampdoria di scavalcare proprio i partenopei. Espugnare San Siro significherebbe però rilanciarsi nuovamente in ottica terzo posto. Genoa e Sampdoria sono infatti attese da sfide altrettanto complicate, infatti il grifone ospiterà la Roma, mentre la Sampdoria sarà impegnata a Torino contro la Juventus che in casa è reduce da 25 vittorie di fila.

I PRECEDENTI – Sono 75 i precedenti (68 in campionato e 7 in Coppa Italia). Gli scontri vedono in netto vantaggio il Milan con 35 vittorie. 26 sono i pareggi e 14 vittorie del Napoli. Sono 131 gol del Milan contro i 76 gol del Napoli. L’ultima vittoria del Milan è stato il 3-0 del 28 febbraio 2011 (Ibrahimovic, Boateng e Pato). L’ultimo pareggio è l’1-1 del 14 aprile 2013 (Flamini (M) e Pandev (N). Infine l’ultima vittoria del Napoli è l’1-2 del 22 settembre 2013 (Britos (N), Higuain (N), e Balotelli (M). L’arbitro della gara sarà Antonio Damato di Barletta, alla nona stagione nella Can di A e B. Sono ventidue precedenti con il Napoli nove vittorie, con sei pareggi e sette sconfitte.

LE SCELTE DI INZAGHI – Inzaghi nell’allenamento di ieri ha perso per infortunio Marco Van Ginkel, Rientra però Muntari dall’infortunio e affiancherà De Jong e Montolivo a centrocampo. In difesa non recupera nessuno, ancora fuori Alex, Abate e De Sciglio. Quindi linea difensiva composta Bonera, Mexes, Rami, Armero. In avanti turno di riposo per Honda, ancora panchina per Torres. Allora Confermato il tridente Bonaventura, Menez e El Shaarawy.

LE SCELTE DI BENITEZ –  Ritorna tra i pali Rafael dopo il turno di riposo in Europa League a beneficio di Andujar. In difesa la squalifica di Maggio porterà Rafa Benitez a fare, ancora una volta, dei cambiamenti. Ballottaggio per la corsia destra è tra Mesto ed Henrique, con l’italiano favorito. Albiol e Koulibaly confermatissimi al centro e Ghoulam normalmente in campo per comporre il quartetto sulla sinistra. Linea mediana composta da David Lopez e Jorginho In avanti giocheranno Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. L’altro ballottaggio di giornata è tra Hamsik e De Guzman.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.