Migliaia di persone al casting per San Valentino Stories, nonostante la pioggia – LE FOTO

1189 0

“Napoli è tornata a essere un set privilegiato per le produzioni cinematografiche e televisive ed è importante che non ci si limiti a “sfruttare” le bellezze del nostro territorio, ma si diano anche occasioni di lavoro a chi vive in queste zone, proprio come ha fatto la Run Comunicazione dei fratelli Alessandro e Andrea Cannavale che, per San Valentino Stories, il film ideato da Alessandro Siani, hanno deciso di avviare un casting aperto a tutti quanti coltivano la passione per il cinema”.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, che hanno seguito il casting che, nonostante la pioggia incessante, ha coinvolto migliaia di giovani e meno giovani a Pozzuoli, dove si gireranno alcune scene del film e dove l’Amministrazione comunale, con il sindaco, Vincenzo Figliolia, la vice sindaco, Fiorella Zabatta, e il consigliere comunale e metropolitano, Paolo Tozzi, hanno creato le condizioni affinché anche il centro puteolano fosse scelto per le riprese. Anche la città flegrea si sta candidando a ospitare le scene di film e fiction come già avviene da tempo a Napoli.

“Cinema e fiction possono rappresentare un’ulteriore occasione di crescita per Napoli e la Campania intera, ma è necessario che si creino le condizioni affinché le produzioni usino anche maestranze locali, sia davanti che dietro le macchine da presa” ha aggiunto Borrelli per il quale “in questo è determinante il ruolo della Film Commission della Regione Campania che deve prediligere quelle lavorazioni che danno opportunità di lavoro ai campani rispetto a quelle che si limitano a sfruttare l’enorme patrimonio naturale e artistico che abbiamo a disposizione e non solo il negativo come avviene nella fiction Gomorra che oramai descrive realtà criminali non esistenti nella realtà”.
“Dobbiamo evitare che si ripeta quel che è successo in passato quando abbiamo visto storie campane girate in altre regioni e interpretate da attori non campani” ha concluso Borrelli per il quale “la tradizione cinematografica e televisiva campana non è seconda a nessuno e deve essere adeguatamente valorizzata”.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.