Melito, preso spacciatore di crack e cocaina: prendeva dosi dal muro

679 0

 

Aniello Piscopo, 21enne, di Melito di Napoli, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso a spacciare su Via Arno dai Carabinieri della Tenenza di Melito e dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Giugliano.

Spacciava prelevando le dosi da un foro praticato in un muretto: nella cavità c’erano 12 confezioni di crack da spacciare; addosso, invece, teneva 2 dosi di cocaina.

Sequestrati anche 180 euro circa in banconote di piccolo taglio, ritenute provento dello spaccio.

Il 21enne è stato arrestato per spaccio e detenzione di stupefacenti e dopo le formalità è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.