LO CHOC/ Mamma “cannibale” cerca di mangiare il figlio a tre giorni dalla nascita

391 0
mamma cannibale-2
Le immagini riportate dal quotidiano Mirror

Una storia terribile e che ha dell’incredibile. Una mamma ha cercato di mangiare suo figlio a tre giorni dalla nascita. E’ stata un’infermiera a cogliere sul fatto la donna, in una stanza dell’ospedale, con le mascelle strette intorno al braccino del piccolo. La notizia, riportata dal quotidiano Mirror: protagonista Li Zhenghua, mamma 24enne, il luogo l’ospedale della città di Shenzhen, nel sud della Cina.

L’infermiera ha subito allarmato i medici e cercato di liberare il bambino dalle fauci della mamma, ma ella  si rifiutava di lasciarlo andare. I medici sono stati costretti a somministrarle un sedativo. Ferite e lividi rimasti sul braccio del piccolo. Ora le forze dell’ordine e i servizi sociali stanno valutando l’allontanamento del piccolo dalla mamma, una donna che vive in strada ed era stata ricoverata per partorire.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.