“La paranza dei bambini” sbarca a teatro

702 0

Il libro “La Paranza dei bambini” di Roberto Saviano diventa uno spettacolo, a Napoli, nel Rione Sanità, laddove lo scrittore presentò il suo ultimo lavoro, lo scorso novembre. E nel Nuovo Teatro Sanità andrà in scena il 19 aprile, in anteprima, il lavoro teatrale di Gelardi e Saviano, in attesa del debutto nazionale a Spoleto per il Festival dei Due Mondi, il 1 e 2 luglio. Sul palco di piazzetta San Vincenzo, fino al 30 aprile, spiegherà un fenomeno criminale unico. Nel gergo camorristico “paranza” significa gruppo criminale, ma il termine ha origini marinaresche. Indica le piccole imbarcazioni per la pesca che, in coppia, tirano le reti nei fondali bassi, dove ci sono pesci piccoli, buoni per la frittura. L’espressione “paranza dei bambini” indica le batterie di fuoco composte da giovani criminali e restituisce anche, con una certa fedeltà, l’immagine di pesci talmente piccoli da poter essere cucinati solo fritti. Cotti e mangiati. All’istante.
Proprio come i baby boss e i baby killer

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.