In lacrime la statua della Madonnina, per i fedeli è un miracolo: la Chiesa raccomanda cautela

649 0

di Angelo Amitrano 
MACERATA CAMPANIA- E’ un fenomeno davvero inspiegabile e misterioso quello che sta avvolgendo uno dei comuni posti ad ovest di Caserta ed a 6 km dal centro cittadino, da qualche giorno in una piccola statua della Madonna è stato trovato del liquido trasparente nell’occhio destro. Molti fedeli hanno subito gridato al miracolo, ma la locale parrocchia di San Martino Vescovo li ha subito rabboniti raccomandando prudenza.

DENTRO IL FATTO- La statua, una scultura di gesso alta un metro, era sita fino a venerdì pomeriggio nel cimitero dei Martiri di Cefalonia di fronte alla tomba di un bambino scomparso tragicamente nel 2007, e ad accorgersi subito del fenomeno è stato il custode Giuseppe Ograzio che ha subito allertato Don Rosario Ventriglia, parroco di Macerata, e Salvatore Visco, Arcivescovo di Capua. La statua è stata trasferita nella vicina chiesa di San Martino Vescovo per evitare che attiri schiere di curiosi, qui il parroco ha autorizzato l’accesso solo al sindaco Stefano Cioffi, che ribadisce di andare cauti, alle autorità ed al padre del bambino scomparso, che hanno raccolto il liquido dalla statua con un tampone e ne hanno autorizzato le indagini. E ad eseguire le analisi chimiche sul liquido sarà l’Istituto di Medicina Legale dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

DICHIARAZIONI- Ograzio, ai microfoni di Radio Punto Zero e durante la trasmissione Ci metto la voce, racconta quanto accaduto nei dettagli svelando anche un altro prodigio della statua: «La madonnina in questo momento ha assestato il suo pianto, ce lo ha confermato anche il nostro Parroco Don Rosario Ventriglia in custodia nella nostra chiesa di San Martino Vescovo, che dal momento in cui i 4 Carabinieri arrivati sul posto per prelevare con il tampone, la statuina ha smesso di piangere. Per il momento c’è una fase di stand by, ci saranno maggiori notizie nei prossimi giorni quando arriveranno tre delegati della Santa Sede di Roma». Alla domanda specifica dello speaker Mario Pelliccia poi afferma: «Ci credo nei miracoli perché ne ho avuto la prova, ho la certezza di quello che si é manifestato, e insieme a me hanno visto i fedeli e chi ha trasportato in chiesa la madonnina. Ciò che non si spiega lo definiamo miracolo, ho tenuto la situazione sotto controllo per 10 giorni, ho pulito, ho asciugato le lacrime e anche il distaccamento delle mani che erano unite in preghiera.» E nei prossimi giorni la trasmissione si collegherà nuovamente con Macerata per ulteriori approfondimenti.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.