In coma il 14enne colpito dai calcinacci della Galleria Umberto, gravissime le condizioni – LE FOTO

525 0

 di Magdalena Sanges

NAPOLI – Gravissime le condizioni di S. G. il ragazzo di 14 anni colpito ieri da un pezzo di cornicione staccatosi dalla Galleria Umberto I sul lato di via Toledo. Secondo le ultime notizie la delicata diagnosi sarebbe di trauma cranico e schiacciamento polmonare, è stato intubato e messo in coma farmacologico.

LA DINAMICA – Il giovane di Marano si trovava in via Toledo con alcuni amici per una tranquilla passeggiata per festeggiare la fine degli esami di terza media, brillantemente superati. Doveva essere un pomeriggio sereno, ma purtroppo conclusosi in tragedia, lasciando i ragazzi sotto shock. Secondo le testimonianze degli amici il ragazzo si sarebbe accorto dell’imminente pericolo specchiandosi nel display del suo cellulare e avrebbe fatto appena in tempo a spingere i ragazzi a lui più vicini salvando loro la vita. L’intervento dei passanti ha fatto sì che i primi soccorsi arrivassero in maniera tempestiva. Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia Municipale hanno subito transennato la zona per poter studiare il caso e evitare la caduta di ulteriori massi. Il sindaco Luigi de Magistris esprime la sua vicinanza e quella di tutta la città di Napoli alla famiglia di S., che da ieri  si trova all’ospedale Loreto Mare in rianimazione.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.