Il Mediterraneo allo Yatch Club di Castellammare di Stabia

461 0

Una rassegna densa di eventi quella dello Yacht Club Marina di Stabia.

E’ infatti nella città stabiese, in Via De Gasperi, che da domani si apriranno interessanti percorsi improntati sul mare e sul cibo ad esso legato.

Sarà, appunto, venerdì 19 luglio che, a partire dalle ore 19.00, avrà luogo la tavola rotonda intitolata “Mediterraneo la risorsa che unisce” organizzata da quanti concorrono alla salvaguardia di Punta Campanella, area marina protetta nonché estrema prominenza della costiera sorrentina verso Capri.

Ad intervenire saranno, tra gli altri, Nicola Cuomo, Sindaco della Città di Castellammare di Stabia, Giovanni La Mura, Presidente del Porto Turistico di Marina di Stabia, Savino Ricco, Comandante di Fregata della Capitaneria del Porto di Castellammare di Stabia, Antonio Puzzi, Consigliere Nazionale Slow Food, Antonino Miccio, Direttore dell’Area marina Protetta Punta Campanella, Roberto Sandulli , Professore Associato di Zoologia presso il DISAM dell’Università di Napoli “Parthenope” con la moderazione del giornalista Vincenzo D’Antonio. A seguire buffet a bordo piscina.

Gli chef stellati, invece, faranno la loro comparsa domenica 21 alle ore 20.30 allorché, per la cifra di 70 euro, sarà possibile gustare le prelibatezze di Giuseppe Guida, Gennaro Esposito (da Vico Equense), Danilo Di Vuolo e Renato Martino, durante la cena di gala.

Nella giornata di lunedì 22, invece, il tutto si svolgerà all’insegna dell’ ”educazione marina” grazie alla Slow Food mediante l’evento intitolato “Mare d’amare”, finalizzato alla sensibilizzazione ambientale di grandi e piccini.

Un’intera giornata volta alla promozione del mare quale risorsa da sfruttare ed al contempo preservare, posta all’interno di un iter che prevede la realizzazione di ludoteche,  laboratori dell’acqua (per adulti), dibattiti, lezioni di scuola di cucina con i Master of Food, teatro del Gusto con i Cuochi alleati del Mare,  e persino mercato con asta del pescato organizzato dall’Associazione Stabiese Pescherie (A.S.P), in collaborazione con la Slow Food.

Cucina, pesca, scienza e cittadinanza si uniranno così in un percorso pratico-didattico che unirà il piacere alla consapevolezza dei beni presenti nell’area del Mediterraneo e, in particolare, nelle belle location del napoletano, troppo spesso sottovalutate per qualità e possibilità di rendimento.

Francesca Martire 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.