I LIBRI VINCITORI DEI PREMI MICHELUZZI A LA FELTRINELLI

511 0

Premi Attilio Micheluzzi di Napoli COMICON, dedicati dal Salone Internazionale del Fumetto al grande autore, napoletano d’adozione, sono una realtà crescente del panorama fumettistico italiano ed europeo. Compito del Salone far loro acquisire, di anno in anno, sempre maggiore rilevanza.
In quest’ottica, per il terzo anno Napoli COMICON e il gruppo Feltrinelli continuano la partnership. Dopo il Festival le Librerie Feltrinelli dedicano uno spazio particolare ai libri vincitori dei Premi Micheluzzi presso un numero sempre crescente di punti vendita, quest’anno infatti le librerie Feltrinelli in tutta Italia che ospiteranno i nostri vincitori, saranno 15 tra Napoli, Roma, Milano, Torino, Padova, Bologna, Parma, Palermo, Catania e Latina.
I vincitori delle diverse categorie, dunque (naturalmente quelle relative a titoli in distribuzione libraria), insieme alle relative case editrici, godono di un grande rilievo presso la maggiore catena leader in Italia nella vendita di libri.
COMICON continua a svolgere così il proprio ruolo nella promozione del fumetto nazionale in Italia, perseguendo uno dei compiti precipui di un festival e di un Premio: dare il giusto valore al meglio della produzione annuale.
Anche la metodologia di assegnazione dei Premi negli ultimi anni è gestita grazie a un meccanismo a due step di grande efficacia e trasparenza. Il primo passo consiste in un sistema di nomination da parte di un Comitato di Selezione di esperti di assoluto prestigio. I libri e le storie a fumetti presi in considerazione coprono la produzione dell’anno precedente. Gli editori sono poi invitati a spedire i libri ai membri della Giuria. Questa è indipendente dai componenti del Comitato di Selezione, composta da 5 personalità del mondo della cultura (dal cinema alla musica, dal mondo dello spettacolo televisivo alla letteratura), con due membri appartenenti al settore del fumetto, tra cui il Presidente della stessa giuria.
La Giuria si riunisce poi durante il Salone a Napoli e nel giorno delle Premiazioni vengono resi noti i vincitori.

Di seguito la lista dei vincitori del Premio Micheluzzi 2013.

– MIGLIOR FUMETTO
Un polpo alla gola, di Zerocalcare (BAO PUBLISHING)

– MIGLIOR DISEGNATORE
Andrea Accardi, per Le Storie 2 – La Redenzione del Samurai (SERGIO BONELLI EDITORE)

– MIGLIOR SCENEGGIATORE
Paolo Bacilieri, per Sweet Salgari (COCONINO PRESS)

– MIGLIOR SERIE DAL DISEGNO REALISTICO
Lilith, di Luca Enoch (SERGIO BONELLI EDITORE)

– MIGLIOR SERIE DAL DISEGNO NON REALISTICO
Dracula di Bram Topker, di Bruno Enna e Fabio Celoni, su Topolino (THE WALT DISNEY COMPANY ITALIA)

– MIGLIOR FUMETTO ESTERO
I segreti del Quai d’Orsay-Cronache diplomatiche vol. 2, di Lanzac e Cristophe Blain (COCONINO PRESS)

– MIGLIOR SERIE A FUMETTI ESTERA
Bouncer – L’integrale vol. 2, di Alejandro Jodorowsky e François Boucq (MAGIC PRESS)

– MIGLIORE EDIZIONE DI UN CLASSICO
Valentina Mela Verde vol. 4, di Grazia Nidasio (COMICOUT)

– MIGLIORE STORIA BREVE
Era de Maggio, di Akab, in Il Canzoniere Illustrato (AUTOPRODUZIONE-DANIELE SEPE)

– MIGLIOR BLOG O WEBCOMIC
makkox.it, di Makkox

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.