GIORNO DELLA MEMORIA/ I Simpson prigionieri ad Auschwitz, la provocazione d’artista per non dimenticare – LE FOTO

506 0

[portfolio_slideshow]

di Violetta Luongo
Smunti, quasi pelle e ossa, con la ben nota divisa a strisce e la stella di David sul petto. La famiglia Simpson prigioniera ad Auschwitz. Le icone di Matt Groening diventano protagonisti dell’ultima provocazione dell’artista di origini salentine, AleXsandro Palombo. Nel 70esimo anniversario della liberazione degli ebrei dalla morsa nazista, il designer decidi di dare la rinchiudere Homer, Marge, Bart, Lisa e anche la piccola Maggie nel peggior e più crudele campo di concentramento tedesco. Con loro anche Anna Frank sulla quale campeggia la scritta “Never again”, “mai di nuovo”.

Palombo con le sue immagini ha colpito la stampa mondiale: Jewish telegraph gli dedica la prima pagina, poi Metro, in Colombia e nel Regno Unito, al Daily telegraph australiano e a un sito danese. Dal treno ferroviario che arriva nel cuore di Auschwitz  dove li attendono i soldati armati, ai forni crematori fino ai campi circondati da filo spinato, anche la famosa e triste scritta “Arbeit macht frei” non viene dimenticata.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.