Fotonotizia/Nuova opera di Zîlda nel centro storico di Napoli– LE FOTO

524 0

 

 

NAPOLI – Non si arresta la produzione della streetart a Napoli. Nei pressi di piazza Bellini, il muro cieco che chiude vicoletto Costantinopoli torna ad ispirare l’artista francese Zîlda con una nuova opera legata al tema del sacro. Dopo la perduta Annunciazione, l’autore ha steso un nuovo poster raffigurante la scena della Visitazione, il momento dell’incontro raccontato nella sacra Bibbia, tra la Madonna e la cugina Elisabetta.

 

LA STORIA DELL’ARTE SUI MURI – In questo nuovo stencil si ripetono i tratti distintivi con cui Zîlda rende omaggio ai soggetti scelti dal grande calderone della storia, dell’arte, della letteratura e della cultura in generale. La fonte a cui sembra essersi ispirato, in questo caso, è una tavola conservata alla Galleria degli Uffizi di Firenze, opera del pittore Mariotto Albertinelli, un raffaellesco attivo tra XV e XVI secolo, di cui ha ripreso fedelmente forme, dimensioni e colori.

La pellicola è stata applicata sullo sfondo color arancio del muro, su cui sembra anche stia scomparendo la gigantesca tag graffitaria.

 

Difficile il destino di queste forme di espressione artistica contemporanea, costrette a subire i colpi del vandalismo e degli agenti atmosferici. Di questi giorni era stata anche la scomparsa del poster La Tentazione di Eva nel cortile di Santa Chiara, realizzata dallo stesso Zîlda.

 

Giovanni Postiglione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.