EVENTI/ Dal libro al cinema alla tv, arriva in teatro “Gomorromania” – Intervista agli autori

800 0

di Angelo Amitrano

gomorromania
Locandina dell’evento

NAPOLI –Lo spettacolo è incentrato sul protagonista, Daniele Violante, che interpreta un barman così insoddisfatto del suo lavoro che accetta dal figlio di un boss di entrare nel sistema, addirittura percependo delle garanzie. I nomi sono, rispettivamente, Mariolino Topolino e Peppe ‘a scuppetta, figlio del boss don Fetastano. Violante condivide con Mariolino l’essere insoddisfatto della realtà attuale. Claudia Schiocca interpreta un’assassina, chiamata proprio Claudia, che sempre da Peppe ‘a scuppetta, viene ingaggiata per uccidere una persona che è uscita dal sistema, è allo stesso tempo gattamorta ma  ironica, socievole e solare.

Lcommedia che debutta al De Rosa di Frattamaggiore l’11 aprile. Lo spettacolo è scritto dallo stesso Violante ed interpretato da entrambi.

daniele violante
Daniele Violante

DANIELE VIOLANTE – Attore ed autore dei suoi spettacoli, ha studiato per 2 anni recitazione, dizione e counseling alla Cinema Fiction, partecipato ad uno stage con Marita D’Elìa e recitato con Patrizio Rispo e Mario Porfito nella commedia Il Montagnone, inoltre ha debuttato con alcuni matinèe scolastici e scritto già alcuni spettacoli: Nascita di Masaniello, C’era una volta e Papà mi sposo.

Da cosa trae spunto la commedia?
Sia dalle parodie che dalla serie, contemporaneamente ironizziamo su di essa ed affrontiamo la cruda realtà napoletana. Lo scopo è di riderci sopra perché viviamo tempi durissimi, vogliamo arrivare a più persone possibili.

Quindi non è l’ennesima parodia della serie?
Esattamente, è una storia completamente diversa in cui si parla delle vicende quotidiane della città.

Hai seguito la serie? O preferisci più il film?
La serie non l’ho molto seguita, mentre ho visto il film e mi è piaciuto molto così come i video dei Jackal, ragazzi bravissimi e geniali che hanno capito cosa piace alla gente. Posso dire di aver preso ispirazione da loro in maniera completamente diversa.

Parla un po’ della commedia e del tuo personaggio
E’ incentrata proprio su di esso. Io sono il protagonista, un barman insoddisfatto del suo lavoro che accetta dal figlio di un boss di entrare nel sistema. Col mio personaggio condivido proprio l’insoddisfazione verso la realtà attuale, un suo amico invece effettua il percorso inverso. La morale è: si può uscire ed entrare dal sistema senza che accada nulla?

Porterai in giro lo spettacolo?
Mi piacerebbe moltissimo, anche all’estero ed in lingua inglese con un buon produttore.

Progetti futuriSto scrivendo un progetto teatrale insolito ed innovativo. E’ un thriller già uscito al cinema che porterò proprio in teatro utilizzando sistemi e tecniche inusuali.

 

schiocca
Claudia Schiocca

CLAUDIA SCHIOCCA – Ha già recitato nelle commedie di Violante e in “Ischia Forever” di Lucia Cassini. Ha vinto un’edizione di Miss Live Up e partecipato anche a Miss Italia, inoltre ha posato come modella per Yamamay e Sarah Chole.

Parla un po’ di te
Ho cominciato da piccola in alcuni teatri di Napoli e, dopo un lungo stop, ho ritrovato questa passione qualche anno fa. Amo il teatro e lo preferisco al cinema per il contatto col pubblico a cui mi piace trasmettere messaggi. Sono appassionata anche di moda e fotografia, mi piace fotografare la natura ed i paesaggi ed uno dei miei sogni è sfilare.

Il tuo personaggio?
E’ un’assassina ingaggiata da un boss per eseguire uno sporco lavoro, uccidere una persona che esce dal sistema. Insomma una gattamorta che agisce sotto copertura per raggiungere il suo scopo, ma sa essere anche come sono io realmente: ironica, misteriosa, riservata e allo stesso tempo socievole e solare.

Modelli ed attori preferiti?
La Cortellesi per la sua ironia semplice ed acuta, la sua espansività e la sua drammaticità e Salemme per il suo realismo da prendere ad esempio. I miei generi preferiti sono proprio il thriller ed il dramma, ma adoro anche le commedie.

Che ne pensi di Gomorra?
Il film al primo impatto è stato forte per le scene violente che possono condizionare i ragazzini che devono capire cosa fare nella vita, mentre la serie è realistica perché racconta la società di oggi in tutte le sue sfaccettature.

Progetti futuri?
Voglio crescere a livello artistico ed approfondire la carriera teatrale sperando di incontrare i migliori produttori, inoltre continuerei anche al di là della professione.

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.