Ercolano di notte: teatro e 3D pre e post eruzione

570 0

Fino al 2 novembre prossimo, reale e virtuale si uniranno in uno splendido percorso fatto di luci e suoni.

A farla da protagonista sarà l’antica Ercolano, l’Herculaneum dei Romani, che parlerà di sé agli spettatori, di quello che è adesso e di quello che era prima dell’eruzione.

Suggestioni notturne offriranno interessanti spunti a quanti decideranno di prendere parte a questo viaggio nel passato che tocca tanto il lato storico quanto quello teatrale.

Le visite si svolgeranno tutti i sabato dalle ore 20.30 alle ore 22.00 con cadenza ogni mezzora al costo di 12 euro per un biglietto standard.

Herculaneum Storie sepolte” ridarà così voce a quanti sono stati sepolti vivi sotto la lava, in un itinerario notturno fatto di luci, parole, musica, luce e tanto altro.

A dare l’input all’iter sarà un racconto in 3D, mentre a continuare il tutto ci penserà un archeologo mediante visita guidata che, eccezionalmente, condurrà anche al Padiglione della barca, normalmente chiuso al pubblico.

Qui un’imbarcazione carbonizzata renderà l’idea della foga devastante del Vesuvio e di quanto e come egli abbia o meno lasciato traccia della sua azione nel tempo.

Un personaggio realizzerà poi una performance teatrale esprimendo le impressioni psicologiche sulla catastrofe e sul valore inestimabile della vita, oltre che sull’effimera esistenza umana.

Francesca Martire

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.