Dopo Fnac, chiude anche il punto vendita Eldo del Vomero.

507 0

Sabato scorso ha chiuso i battenti anche Eldo in via Kerbaker.  Tutto è successo dall’oggi al domani, senza che nessuno se nè accorgesse di nulla. Tra le cause di quella che è diventata ormai una vera e propria emergenza, c’è  il caro fitti  che sta contribuendo non poco al collasso commerciale del vomero. Infatti, anche Fnac  è morta di fitto, dai 23mila euro mensili iniziali,  la richiesta era arrivata a 80mila euro al mese. Cifre eccessive che pochi possono sostenere. Nel tratto iniziale di via Scarlatti circa dieci negozi sono vuoti. Tra il Vomero e l’Arenella, ci sono circa 100 esercizi commerciali sfitti.

Anche lì pagavano soltanto di fitto quasi 9mila euro.  Enzo Perrotta, presidente del centro commerciale Vomero Arenella Confimprese Italia, ha intavolato una discussione col sindaco perché possa essere accolto l’accordo proposto alla Confedelizia per ridurre i prezzi dei fitti. Stessa sorte anche per la storica libreria Guida in via Merliani, che dopo quaranta anni di attività si vede obbligata a chiudere per il caro fitti. Ai dipendenti licenziati in altri esercizi commerciali, si sommeranno adesso i 12 impiegati della nota catena di elettronica Eldo . 

Antonio Iorio

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.