Donna tenta il suicidio:salvata dalla polizia

448 0

Gli agenti di Polizia del Commissariato Bagnoli hanno salvato una donna in procinto di gettarsi in mare dagli scogli del lungomare di Via Di Pozzuoli.

I poliziotti stavano svolgendo un normale servizio mattutino di controllo del territorio quando sono stati avvicinati da una 39enne cittadina russa che ha riferito loro di aver visto una donna, in evidente stato confusionale, che da circa mezz’ora era immobile sul ciglio di uno scoglio sotto la pioggia battente.

Un’interminabile attività di convincimento, svolta grazie all’ausilio della donna che aveva richiamato la loro attenzione pochi minuti prima, sua connazionale, ha consentito ai poliziotti di avvicinarla un po’ alla volta sino a farla desistere dal proprio intento e rientrare al di qua della ringhiera.

La donna è stata quindi condotta presso gli uffici del Commissariato dove è stata rifocillata e dotata di abiti asciutti. Agli agenti ha saputo dire solo il suo nome, che era russa e che aveva 41 anni.

Nonostante le numerose persone presenti in Via Di Pozzuoli, i poliziotti non sono riusciti a trovare nessuno che avesse mai visto prima la donna poi salvata dal tentativo di suicidio. Sono ora in corso le indagini per scoprire la sua reale identità.

Redazione

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.