De Magistris: “Non rimpiangerò il presidente Napolitano, come successore preferirei una donna non politica”

460 0
eee
De Magistris e Napolitano

NAPOLI – «Non rimpiangerò Napolitano, ho amato Pertini e sono speranzoso che ci possa essere un presidente diverso da Napolitano». Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha commentato le dimissioni del Capo dello Stato. De Magistris, intervenuto alla trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”, si è detto «critico» nei confronti di Napolitano con cui tuttavia – ha sottolineato – «dal punto di vista istituzionale ho avuto sempre un rapporto buono e corretto». Secondo il sindaco partenopeo, il ciclo di Napolitano al Quirinale si sarebbe dovuto chiudere al termine del settennato naturale. «Credo – ha affermato – che non sia stato positivo rinnovare il mandato del Presidente della Repubblica, sa un po’ di monarchia e di incapacità della politica di rinnovarsi». A Napolitano, de Magistris ha augurato di «godersi serenamente la sua funzione di senatore a vita». Quanto al suo successore l’identikit tracciato da de Magistris è quello di una figura «imparziale e indipendente» preferibilmente «una donna, non una politica di professione, ma che capisca la politica». «Mi farebbe piacere – ha detto – vedere al Quirinale una persona del mondo della cultura, più giovane, magari una donna».

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.