De Luca contro de Magistris: «Non si può tagliare ai disabili, noi abbiamo risanato Eav»

517 0

«Se perdiamo la sensibilità nei confronti dei più deboli, dei disabili e di chi ha bisogno, perde significato tutto ciò che facciamo». È quanto afferma Vincenzo De Luca, riprendendo indirettamente anche la polemica su quanto avviene a Napoli, dove dall’assistenza materiale che manca al caso de La Gloriette, il tema ha assunto una nuova, drammatica centralità. «È intollerabile che i bambini disabili non possano frequentare la scuola — aggiunge —. È vero che i tagli statali sono pesanti. Ma siamo pronti a ingaggiare una battaglia contro il Governo se dovessero essere ipotizzati nuovi sacrifici. Con gli Stati generali del Welfare di lunedì alla stazione marittima di Napoli vogliamo capire e discutere per trovare soluzioni concrete, sebbene il ruolo principale spetti ai Comuni».

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.