Da Gianturco a Scampia per rubare cavi dell’illuminazione pubblica: arrestati tre rumeni – LE FOTO

634 0
unnamed
Curt Nicu

NAPOLI – Sul furgone  sono stati trovati in possesso di 49 cavi elettrici di rame del peso complessivo di quasi mezza tonnellata e di un alimentatore al sodio, materiale usato negli impianti di pubblica illuminazione del quale non hanno saputo o potuto giustificare provenienza e titolo di possesso.
I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno sottoposto a fermo per concorso in ricettazione Gheorghe Ionuz, 26 anni, Rapa Costel Marian, 18 anni e Curt Nicu, 19 anni, tutti rumeni e domiciliati a Napoli nel campo nomadi di Via Gianturco.
i rumeni sono stati fermati e sottoposti a controlli mentre percorrevano Via Oliviero Zuccarini a bordo di un fiat ulysse stracarico e insieme a un 17enne.
Mentre continuano gli accertamenti per verificare da quale impianto d’illuminazione sono stati estirpati cavi e alimentatore, i 3 fermati sono stati associati alla casa circondariale di Poggioreale. Il minore, denunciato per lo stesso reato in stato di libertà, dopo le fomalità di rito è stato riaffidato ai genitori.

©riproduzione riservata

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.