Consiglio di Stato accoglie il ricorso, ora sono dieci i candidati a sindaco

660 0

di Vincenzo Lo Iacono

NAPOLI – Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso presentato da Paolo Prudente, candidato per il Partito comunista dei lavoratori alla carica di sindaco di Napoli. Saranno così dieci i candidati. Oltre a Prudente, sono in corsa il sindaco uscente Luigi de Magistris (Repubblicani, Verdi, Napoli in Comune, Bene comune con de Magistris, Idv, La città con de Magistris, Meridionalisti Napoli Capitale, Ce simme sfasteriate, de Magistris sindaco e DeMa); Gianni Lettieri (Fi, Prima Napoli, Giovani in corsa, Rivoluzione cristiana, Impresa Comune, Italia 20.50-Napoli concreta, Costruzione e Stato, Napoli Capitale); Matteo Brambilla (M5S); Valeria Valente (Pd, Elaboratorio nazionale, Moderati con Valente, Psi, Ala, Centro Democratico, Valente Sindaco, Udc, Napoli popolare e Cittadini per Napoli); Marcello Taglialatela (FdI e Napoli terra nostra); Luigi Mercogliano (Popolo della Famiglia); Martina Alboreto (Fratelli del popolo italiano); Domenico Esposito (Qualità della vita per Napoli) e Nunzia Amura (Pci).

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.