Comune di Qualiano: presto le strategie anti inceneritore

400 0

È stata fissata  dal presidente del consiglio comunale di Qualiano, Raffaele De Leonardis, la data della seduta straordinaria in cui si discuterà della delicata vicenda relativa alla prossima costruzione dell’inceneritore di Giugliano. Già in questi giorni di ferie si era molto discusso nella cittadina grazie all’organizzazione da parte del movimento NO TAVerna del Re di un corteo di protesta e di denuncia. Il sindaco De Luca pare quindi aver accolto la sfida e voler concretizzare per vie politiche convenzionali l’opposizione al progetto. Non c’è da festeggiare oltremodo ovviamente, dato che la via politica istituzionale, dal 2007 ad oggi, ha scarsamente e discontinuamente appoggiato le proteste, dovendo sempre per vari motivi fare un passo indietro. Sarà importante quindi capire il 3 settembre alle 18.30 cosa effettivamente si dirà e si deciderà in merito alla questione. L’auspicio dei cittadini è quello che non si finisca per combattere crociate atte semplicemente a spostare l’impianto altrove. La salute è un diritto di tutti e i cittadini scesi in piazza lo sanno.

Marco Coppola

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.