CAMORRA/ Estorsioni, droga e cavalli dopati in corse clandestine: 8 arresti

562 0
img_archivio5642012123217
Corsa Cavalli (Immagine di repertorio)

NAPOLI – Cavalli sottoposti a trattamenti dopanti nelle competizioni ippiche clandestine. E’ quanto scoperto dalle indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli culminate oggi nell’esecuzione da parte della Squadra mobile di Napoli di 8 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettante persone ritenute affiliate al clan camorristico Marotta.

 ORGANIZZAZIONE – Le indagini hanno permesso di monitorare anche l’organizzazione di competizioni ippiche clandestine dove a gareggiare erano cavalli dopati. Le ordinanze sono state eseguite nella zona di Nola. I reati contestati sono associazione di stampo mafioso, estorsione, detenzione di materiale esplosivo e spaccio di sostanze stupefacenti.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.