CALCIO/ Il dopo Benitez: scatta il toto allenatore azzurro

577 0
benitez1
Si pensa al dopo Benitez

di Salvatore Di Lorenzo

CALCIO – Ormai il divorzio tra Rafa Benitez e il club azzurro è realtà, il tecnico spagnolo sembra addirittura destinato alla panchina del Real Madrid, in testa alle preferenze del presidente Florentino Perez. Fino a qualche ora fa il profilo più accreditato per sostituire il tecnico spagnolo era Sinisa Mihajlovic.

I DUBBI DI DE LAURENTIIS – Ma ora Il presidente De Laurentiis non è più così certo del tecnico serbo, con il quale si sarebbe c’è già un accordo di massima, ma il suo profilo non internazionale da preoccupa il patron azzurro anche per via delle reazioni dello spogliatoio. Mihajlovic comunque resta il favorito ma salgono le quotazioni di altri nomi quali: Vincenzo Montella, Unai Emery, Jurgen Klopp e addirittura la suggestione Antonio Conte. Per quanto riguarda il tecnico della Fiorentina il problema è legato alla clausola rescissoria. Montella ha un altro anno di contratto con i Viola e per liberarsi bisognerebbe versare nelle casse dei Della Valle 5 milioni di euro. L’idea però di avere un tecnico napoletano intriga molto De Laurentiis e la piazza partenopea. Per Unai Emery c’è un precedente particolare, è stato contattato alla vigilia delle semifinali di Europa League, proprio come fatto con Benitez quando vinse il secondo trofeo continentale con il Chelsea. Anche lui fa parte della scuderia Quilòn, con cui il Napoli ha già portato a termine molti affari, non ultimo il ritorno di Pepe Reina, e anche lui ha una clausola rescissoria, ma molto più bassa di quella di Montella: 500mila euro e Emery potrà esser libero di sedersi sulla panchina azzurra. Jurgen Klopp è un profilo che fa letteralmente impazzire De Laurentiis, il quale provò a convincerlo a venire a Napoli già dopo l’addio di Walter Mazzarri dalla panchina azzurra.

KLOPP FA IMPAZZIRE IL PATRON – All’epoca il tedesco non volle abbandonare la panchina del Borussia Dortmund, ma ora che il tecnico tedesco ha detto addio alla panchina giallo-nera il patron azzurri potrebbe farci più di un pensierino. Klopp aveva un contratto con il club di Dortmund da 6 milioni di euro netti l’anno. Per questo si tratta del profilo più complicato da realizzare. L’ultimo nome rappresenta una vera e propria suggestione. Pare infatti che De Laurentiis avrebbe contattato anche il tecnico della Nazionale Antonio Conte. L’ex allenatore della Juventus ha un contratto con la federazione italiana fino al 2016 ma non avrebbe problemi ad effettuare il doppio incarico, cosa che non crea particolari entusiasmi nella federazione stessa.

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.