Caivano: bloccato in casa con fucile a canne mozze

578 0

I poliziotti del commissariato di Afragola hanno arrestato, nella sua abitazione di Via Fratelli Rosselli in Caivano, Giovanni Falco, 35 anni, per il reato di detenzione di armi illegali.

Dopo aver circondato l’appartamento del giovane, al piano terra, hanno bussato alla porta; l’uomo, ha tentato, tramite una scaletta in ferro, posta all’esterno della casa, di disfarsi di una borsa contenente un fucile a canne mozze e relativo munizionamento, 39 cartucce calibro 12.

Inoltre è stato rinvenuto un involucro contenente poco meno di 3g. di “sostanza da taglio”. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.

Falco è stato condotto al carcere di Poggioreale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.