Cadono pietre in via Toledo, zona transennata e danni economici per i commercianti – LE FOTO

686 0

[slideshow_deploy id=’46841′]

NAPOLI – «Stamattina abbiamo rischiato un’altra tragedia a Napoli, nella centralissima via Toledo, frequentata da migliaia di persone, soprattutto in questo periodo prenatalizio, a pochi metri dalla Galleria, dove, nell’estate dello scorso anno, morì Salvatore Giordano, ucciso dai calcinacci caduti dalla parete» hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il conduttore de La radiazza, Gianni Simioli, dando la notizia di “un crollo all’altezza del civico 383. Fortunatamente non ci sono stati feriti gravi e l’unica persona colpita, un uomo, se l’è cavata con qualche escoriazione» hanno aggiunto Borrelli e Simioli per il quale “quello che è successo stamattina ripropone il problema della messa in sicurezza degli edifici, pubblici e privati, soprattutto nelle zone più frequentate per non mettere a rischio altre vite”.

AREA TRANSENNATA – «Ora l’area interessata dal crollo dei calcinacci di questa mattina è stata transennata e, chiaramente, passerà un po’ di tempo prima della messa in sicurezza, e non mancheranno danni economici per le attività commerciali della zona che, in questo periodo in cui si avvicinano le feste di Natale, speravano di poter vendere di più» ha aggiunto Genny Cardone, che ha un negozio proprio in quella zona.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.