Aree Mercatali 2.0, il Comune di Napoli partecipa al bando Miur

523 0

Il Comune di Napoli, attraverso l’Assessorato allo Sviluppo e alle Attività produttive, ha partecipato – d’intesa con la Camera di Commercio – ad un avviso pubblico promosso congiuntamente dai Ministeri dell’istruzione e dello sviluppo economico per favorire l’innovazione all’interno della Pubblica Amministrazione.

La domanda è stata inviata con grande anticipo rispetto al termine ultimo per trasmettere le progettazioni.

Scopo dell’avviso è quello di sollecitare la presentazione di idee per contribuire al miglioramento di servizi di interesse generale.

Palazzo San Giacomo ha presentato uno studio di fattibilità finalizzato alla creazione di un cruscotto tecnologico facilmente accessibile agli utenti per la mappatura completa delle aree mercatali cittadine.

“Il commercio su aree pubbliche a Napoli – ha dichiarato l’assessore alle Attività produttive Enrico Panini – rappresenta un’enorme risorsa economica ed occupazionale. Con 3000 operatori impegnati, i 60 mercati cittadini, alcuni con storia plurisecolare, sono meta quotidiana da parte di decine di migliaia di cittadini e turisti. Un archivio dei mercati informatizzato, grazie alle opportunità offerte dalle ICTs, digitalizzazione di tutti i documenti e le planimetria, incrocio fra banche dati, reportistica per gli utenti ed i cittadini sono le tappe costitutive di un fortissimo salto di qualità”.

La rilevanza industriale della soluzione proposta è di notevole entità, in particolare se considerata in relazione al sistema industriale del territorio di Napoli. Il sistema prevede, infatti, la possibilità di realizzare un’app per smartphone che, appoggiandosi sul cruscotto tecnologico dei mercati, consentirà ai frequentatori dei mercati di conoscere in ogni momento orari di funzionamento degli stessi, tipologia merceologica venduta e la maniera più veloce di recarvisi nel rispetto della mobilità sostenibile e della sostenibilità ambientale, puntando su bike sharing e car sharing.

Inoltre, l’intero sistema progettato potrà agevolare ed aumentare l’indotto per gli stessi commercianti che potrebbero così ottenere un ritorno di immagine significativo per la propria attività.

Adesso la parola passa alle valutazioni dei due Ministeri che, se positiva, ci consentirà di usufruire di un importante investimento economico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.