AMBIENTE/ Intesa Regione – Prefettura, più opere di bonifica e contrasto alla corruzione – LA FOTO

351 0

NAPOLI – Il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e il prefetto di Napoli Francesco Musolino hanno firmato un protocollo di intesa sulla prevenzione e il contrasto alla corruzione e alla criminalità rafforzamento nelle opere di bonifica ambientale. Obiettivi del protocollo sono il potenziamento degli strumenti di prevenzione amministrativa della corruzione e dell’infiltrazione della criminalità organizzata nel settore delle bonifiche ambientali in Campania, l’integrazione delle risorse e delle competenze istituzionali, l’elaborazione di piattaforme informatiche.

L’ACCORDO – La Regione Campania, già impegnata a sviluppare architetture e piattaforme informative, metterà a disposizione della Prefettura di Napoli le banche dati dedicate. Verranno infine potenziati, in collaborazione tra Regione, Prefettura di Napoli e stazioni appaltanti, gli strumenti di monitoraggio telematico di veicoli, mezzi d’opera, forniture e maestranze di cantieri.La durata del protocollo è di 2 anni.«Abbiamo avviato un lavoro senza precedenti per garantire risultati concreti e trasparenza.» Così il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro.«Con la Prefettura una collaborazione preziosa e costruttiva. Il contributo di tutti rimane fondamentale. Insieme le Istituzioni, le forze di polizia ed i cittadini», conclude il presidente.«Si tratta di un protocollo – aggiunge l’assessore all’Ambiente Giovanni Romanodi grande rilevanza politica e operativa. La lotta alla criminalità organizzata, che ha determinato lo scempio di parte del nostro territorio, va condotta con la proficua sinergia di tutti i soggetti interessati alla bonifica dei territori e al ripristino della legalità. Una lotta che vede in prima linea essenzialmente i cittadini che sono le <sentinelle> per la salvaguardia dei territori.L’intesa raggiunta con il presidente della Regione, nel consueto spirito di collaborazione istituzionale, rappresenta – dice il prefetto di Napoli Francesco Musolinoun ulteriore strumento di grande potenzialità, un fattore aggiuntivo, che potrà rendere ancora più efficace l’attività di prevenzione contro i fenomeni della corruzione e dell’infiltrazione della criminalità nelle opere pubbliche».

Redazione

 

 

 

 

 

 

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.