Al Diana “Apriti cielo” e piovono applausi e risate per Ficarra e Picone

435 0

di Vincenzo Vinciguerra
NAPOLI –
“Apriti cielo” e al Diana piovono scrosci di applausi. Ficarra e Picone non deludono le aspettative e la loro commedia, ricca di gag e sketch, diverte e intrattiene il pubblico del teatro vomerese. Il duo siciliano torna sul palcoscenico dopo quattro anni di assenza a seguito dei successi delle passate stagioni con gli spettacoli “Vuoti a perdere” e “Diciamoci la verità”. Il desiderio di sentire nuovamente il calore delle risate del pubblico è stata la molla per la costruzione di questo nuovo testo, presentato da RQS Spettacoli.

ficarra-e-picone-palermo-2012-apriti-cieloESILARANTE QUOTIDIANITA’ – “Apriti cielo” è una riflessione sulla vita quotidiana, con i suoi paradossi al limite dell’assurdo. L’atmosfera comica ed esilarante regge tutto il testo della commedia scritta dai due autori-attori. La realtà quotidiana, piena di cronaca nera, politica, religione e tanto altro, offre uno sguardo allargato sul mondo ricco di contraddizioni e sfumature, messe in luce dall’ironia pungente del duo. Un cadavere tra i piedi di due improbabili tecnici della tv è solo una sfortunata coincidenza che causa un concatenarsi di ridicole situazioni che vanno a lambire il mondo politico, religioso fatto di bigotti e integralisti, di una burocrazia fin troppo rigida pure per accedere al Paradiso.

CON RISATE APRE LA STAGIONE DEL DIANA – Atto unico di due ore con la tipica formula già sperimentata da Ficarra e Picone: la suddivisione in quadri. Tre le scene, ognuna il prosieguo della precedente, tutte intente a raccontare una storia surreale dall’incalzante comicità. Sempre alto il sipario anche durante il repentino cambio di abiti e scenografie accompagnato e arricchito da musiche. Vivacità delle scene, dei costumi e delle battute mantiene sempre alto l’umore del pubblico. La pièce andrà in scena fino al 25 ottobre, la stagione del Teatro Diana continua poi con la magia e l’illusionismo di Arturo Brachetti, re del trasformismo che solcherà il palco di via Luca Giordano dal 28 ottobre.

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.