A Melito la maggioranza si assegna al ballottaggio. Carpentieri: “La destra ha problemi con la matematica.”

489 0

Il candidato a sindaco del comune di Melito, Venanzio Carpentieri, ha tenuto stamattina una conferenza stampa per  precisare la modalità di assegnazione del premio di maggioranza. Secondo la legge elettorale, art 73 comma 10, esso spetta al gruppo di liste che nel primo turno abbia superato il 50% +1 dei voti oppure a quelle che sostengono il sindaco vincitore del ballottaggio. Al primo turno nessuno dei gruppi di liste, né di destra né di sinistra, ha superato la soglia del 50%. Tutto, allora, si deciderà il 9 e 10 giugno in sede di ballottaggio, quando i cittadini saranno nuovamente chiamati alle urne.

La conferenza stampa su una questione tanto palese e ben regolamentata, è stata richiesta in seguito alla campagna elettorale messa in piedi dalle liste di centrodestra e dal loro candidato a sindaco, Antonio Amente, dopo il primo turno.
Manifesti e volantini in circolazione per tutto il paese in questi giorni indicano un dato falso, erroneamente calcolato. Essi infatti assegnano il 50, 7% di voti di lista al gruppo di centrodestra e le danno già come vincitrici del premio di maggioranza, sottolineando l’inutilità del voto al candidato Carpentieri. In realtà le liste di centrodestra hanno ricevuto soltanto il 48,7% dei voti, secondo i dati pubblicati dal ministero.
“O l’hanno fatto perché hanno reali problemi con la matematica e non sanno calcolare le percentuali o perché sono in malafede e vogliono ingannare i cittadini.” È stato il commento del candidato del centrosinistra, che invita il suo avversario a presentarsi in un confronto pubblico, grazie al quale gli elettori potranno ascoltare proposte e programmi di entrambi per scegliere il sindaco che riterranno migliore.

“Ho invitato più volte Antonio Amente a presentarsi in un pubblico confronto ma lui si è ben guardato dall’accettare, forse per mancanza di argomenti”, ha concluso Carpentieri.

Andrea Angelino

Foto: Daniela Scamardella

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.

Note: Your password will be generated automatically and sent to your email address.

Forgot Your Password?

Enter your email address and we'll send you a link you can use to pick a new password.