Tra i rifiuti e il degrado, scoperta l’opera di Žilda che colora la chiesa della Scorziata – FOTO

Scritto da - 10 febbraio 2014

NAPOLI – Scoperta l’ultima installazione di Žilda  all’interno del Tempio della Scorziata. Il luogo di culto religioso chiuso da oltre trent’anni, è annesso ad un ex-ritiro per fanciulle fondato nel tardo Cinquecento in vico Cinquesanti, e affaccia in piena piazza San Gaetano accanto alla più nota basilica di San Paolo Maggiore. Sfidando pietre e calcinacci

La street art sotto attacco, primo danno al poster di Žilda in piazza Bellini – LE FOTO

Scritto da - 6 febbraio 2014

NAPOLI – Non trovano pace i poster artistici di Žilda. A neanche poche settimane di vita, l’installazione cartacea riproposta dal writer francese sul muro di vicolo Bellini, già presenta i segni di un primo danneggiamento di notevole entità.  IL DANNEGGIAMENTO – Entrambe le figure protagoniste della pellicola, che riprende il soggetto pittorico della Visitazione realizzato

Scomparsa opera d’arte nel cortile di Santa Chiara – LE FOTO

Scritto da - 21 gennaio 2014

  NAPOLI – Alla fine ha ceduto. Scompare definitivamente, nel cortile della basilica di santa Chiara, lo stencil raffigurante il personaggio biblico di Eva realizzato dal writer francese Zîlda. Il centro storico perde una delle più originali opere di streetart contemporanea. LE PIOGGE: IL COLPO FINALE – Dopo diversi atti di vandalismo,  scritte di bomboletta,  colate di

FOTONOTIZIA/Targhe toponomastiche deturpate nei vicoli nascosti di Spaccanapoli.

Scritto da - 12 gennaio 2014

    NAPOLI –  Due in un solo colpo. Nel punto di incontro tra i quartieri San Giuseppe e Porto, sullo spigolo ad angolo del seicentesco complesso religioso di Santa Maria della Fede, due targhe toponomastiche condividono lo stesso destino. Le epigrafi “vico Pallonetto Santa Chiara e “via S. Giovanni Maggiore Pignatelli” mostrano infatti i

FOTONOTIZIA/ Capodanno distruttivo per l’Eva di Zîlda, un nuovo strappo al murales

Scritto da - 31 dicembre 2013

NAPOLI – Non trova pace lo stencil dell’artista francese Zîlda affisso nel muro interno del cortile della basilica di Santa Chiara. A distanza di quasi un mese dall’ultimo attacco vandalico a “tinte rosse”, il capodanno 2013 per l’opera di streetart raffigurante La Tentazione di Eva sembra chiudersi in modo tragico: un ulteriore strappo ha divelto

Sul muro dell’Annunciazione di Zîlda ora compare una scritta vandalica

Scritto da - 20 ottobre 2013

Un tempo c’era un film pittorico davvero ben fatto che raffigurava la scena biblica dell’Annunciazione. Ora al suo posto giganteggiano tre lettere a tinta gialla di sapore schiettamente vandalico.   LA STORIA DELL’ANNUNCIAZIONE PERDUTA. Un’altra opera napoletana del famoso writer contemporaneo francese Zîlda non ha avuto vita breve nella difficile giungla di sopravvivenza del centro

Sempre più a rischio lo stencil di Zîlda

Scritto da - 1 ottobre 2013

LE OPERE DI ZILDA IN PERICOLO. Nel centro storico di Napoli, non solo pietre barocche e medievali, ma anche la StreetArt sembra avere vita breve. Se da un lato graffitari vandalici deturpano le mura esterne di chiese e palazzi storici, artisti internazionali dell’arte grafica urbana non vengono valorizzati quanto meritano e le loro “installazioni itineranti”