Tra i rifiuti e il degrado, scoperta l’opera di Žilda che colora la chiesa della Scorziata – FOTO

Scritto da - 10 febbraio 2014

NAPOLI – Scoperta l’ultima installazione di Žilda  all’interno del Tempio della Scorziata. Il luogo di culto religioso chiuso da oltre trent’anni, è annesso ad un ex-ritiro per fanciulle fondato nel tardo Cinquecento in vico Cinquesanti, e affaccia in piena piazza San Gaetano accanto alla più nota basilica di San Paolo Maggiore. Sfidando pietre e calcinacci