Chievo-Napoli, azzurri senza strafare rifilano tre reti ai veronesi: in attesa della notte magica

Posted by - 14 Aprile 2019

di Sandro Tacinelli CALCIO – Piccolo trotto, grande risultato. Gli azzurri senza strafare rifilano tre reti al Chievo che, il prossimo campionato, lo disputerà in serie B. Ancelotti, di certo, inquadra l’incontro come un allenamento sulla lunga distanza e propone: Ospina, Chiriches e Ghoulam in difesa, lascia fuori Allan e vara un attacco con Insigne,

Al Bellini di Napoli arrivano i “ragazzi di vita” secondo Massimo Popolizio

Posted by - 23 Marzo 2019

Un palcoscenico nudo, pochi oggetti di scena, 19 ragazzi di vita pasoliniani, interpreti di esistenze genuine e spregiudicate, fedeltà al testo e attenzione alla parola per un teatro di grande lirismo e comunicazione. Dopo lo straordinario successo della scorsa stagione, ritorna la vitalità irrefrenabile e poetica di Ragazzi di vita, creazione corale e struggente diretta

Napoli-Udinese, tra stanchezza, assenze forzate e bel gioco: azzurri da applausi

Posted by - 18 Marzo 2019

di Sandro Tacinelli CALCIO – A tratti affiora un po’ di stanchezza. In altri momenti gran gioco, con quattro reti all’attivo. Gli azzurri incamerano altri tre punti anche con l’Udinese, compagine ben disposta in campo da Nicola e con alcuni giocatori forti nel fisico e nelle idee. Solo che quando gira Mertens e trova una

Napoli-Salisburgo, un tris che fa ben sperare

Posted by - 8 Marzo 2019

di Sandro Tacinelli CALCIO – Gli azzurri, ispirati ma non sempre precisi, fanno un solo boccone degli austriaci che si confermano squadra solida, veloce, con belle individualità, anche se non proprio impeccabile nella propria area. Ancelotti lascia fuori Insigne e schiera Milik e Mertens in attacco, Fabian Ruiz e Zielinski (con il fondamentale apporto di Callejon)

Parma-Napoli: L’eleganza di Zielinski, la furbizia e la bravura di Milik, e la classe (a freddo) di Ounas

Posted by - 25 Febbraio 2019

di SANDRO  TACINELLI PARMA- Sono questi alcuni degli “ingredienti” del Napoli che strapazza il Parma con un sonoro 4 a 0. Il risultato non fa una piega e rivela le nette differenze in campo. Azzurri, soprattutto, nel primo tempo padroni in assoluto. Azioni corali, scambi in velocità, belle intese. Insomma, una squadra che si diverte e