Due scritte contro sindaco de Magistris

Posted by - 22 Dicembre 2017

Due scritte contro il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, sono apparse in piazza Municipio, nel centro della città. Una, accanto al McDonald’s, e l’altra vicino a una farmacia. ‘DE MAGISTRIS M….’, il testo della scritta. Sono in corso rilievi delle forze dell’ordine. I messaggi sono anonimi. Non si esclude nessuna pista.

Movida a Napoli: sindaco, pronta ordinanza

Posted by - 11 Novembre 2017

Sarà pronto la prossima settimana il testo definitivo dell’ordinanza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che conterrà le misure e le sanzioni in tema di movida. Lo ha riferito lo stesso sindaco lasciando la Prefettura dove si è svolta la riunione del Comitato metropolitano per l’Ordine e la sicurezza istituito dalla legge Minniti in

Di Maio incontra de Magistris alla Camera, dialogo?

Posted by - 10 Novembre 2017

Incontro a Montecitorio tra Luigi Di Maio e Luigi de Magistris. Il vicepresidente della Camera e candidato premier M5s ha ricevuto nel suo ufficio il sindaco di Napoli insieme ai deputati Laura Castelli e Riccardo Fraccaro. L’incontro si è tenuto prima del convegno ‘Lo stato dei comuni’ organizzato dai 5stelle nell’Auletta dei gruppi di Montecitorio

Convegno “No Vax” polemiche sulla presenza del sindaco de Magistris

Posted by - 3 Novembre 2017

Polemiche sulla presenza annunciata del sindaco di Napoli e di due assessori al convegno, “Nuovi obblighi e libertà di scelta. Vaccini, salute, scuola e costituzione”, in programma il 14 novembre nella sala del Consiglio metropolitano di Napoli, in via Santa Maria alla Nova. L’Ordine dei medici napoletano stigmatizza la concessione del patrocinio da parte del

Sale gioco, nuova ordinanza e nuovi orari a Napoli

Posted by - 27 Ottobre 2017

Una sperimentazione promossa dall’amministrazione comunale di Napoli. Il sindaco Luigi de Magistris ha infatti firmato un’ordinanza che introduce, fino al 31 dicembre 2019, una nuova disciplina sugli orari delle sale da gioco: i titolari, se aderiranno, assumeranno specifici impegni per «introdurre nella propria organizzazione aziendale rigorose misure di regolazione del fenomeno del gioco d’azzardo patologico».

De Magistris-Boschi: incontro a Palazzo Chigi

Posted by - 12 Ottobre 2017

Napoli è stata al centro di un incontro, svoltosi a Palazzo Chigi e durato un’ora, tra il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e Maria Elena Boschi Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lo riferisce una nota del Comune di Napoli. All’incontro erano presenti per l’Amministrazione comunale il Capo di Gabinetto Attilio Auricchio ed

De Magistris per lo Ius Soli: sciopero della fame anche per il sindaco

Posted by - 11 Ottobre 2017

«Oggi sarò in sciopero della fame aderendo alla staffetta. Lo ius soli è un diritto costituzionale ed è quindi necessario che il parlamento italiano lo sancisca attraverso una legge dello Stato. È anche un dovere etico e di giustizia sociale che il legislatore deve garantire per questa e per le prossime generazioni. In questo modo

De Luca contro De Magistris: “Anm al collasso, comune intervenga subito”

Posted by - 7 Ottobre 2017

L’Anm “è un’azienda di proprietà del Comune al 100% e non si salverà se il Comune non farà il proprio dovere”. E’ la posizione espressa da Vincenzo De Luca, governatore campano, che a LiraTv interviene sulla crisi dell’azienda del trasporto pubblico locale di Napoli. “Il Comune – spiega – dovrebbe dare 58 milioni di euro

De Magistris: “La storia la fanno i popoli, vicini ai catalani”

Posted by - 2 Ottobre 2017

  “La Storia la fanno i popoli, non i Governi. Napoli è con il popolo catalano”. E’ il messaggio pubblicato su twitter dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che esprime “solidarietà a Barcellona” e concludendo con una frase eloquente: “Attacchi il popolo, uccidi la democrazia”. Negli scontri sul Referendum per l’indipendenza della Catalogna sono oltre 330 i

Mdp, la disoccupazione come tema al centro della Festa Nazionale a Napoli

Posted by - 25 Settembre 2017

“Il lavoro è la nostra ragione fondativa e abbiamo voluto organizzare la Festa del lavoro a Napoli perché é il capoluogo di una Regione con un livello di disoccupazione che supera il 50%. È una situazione drammatica. Per 5 giorni Napoli sarà al centro del dibattito sull’occupazione. Ci sono forze politiche che mettono i tornelli