Pomigliano d’Arco, presentato il progetto di Forestazione Urbana dall’Amministrazione Del Mastro

179 0

Pomigliano d’Arco: il progetto di Forestazione Urbana presentato dall’Amministrazione Del Mastro è stato l’unico della città Metropolitana di Napoli ad essere ammesso a finanziamento dal Ministero della transizione ecologica.

Finanziati 500.000 Euro per la piantumazione di alberi in diverse aree cittadine.

 

Il progetto di forestazione urbana del Comune di Pomigliano d’Arco presentato al Ministero della transizione ecologica, è stato l’unico ad essere selezionato dalla città Metropolitana ed ammesso a finanziamento, per un importo complessivo di 500.000 Euro.

 

Le aree individuate per il progetto integrato di forestazione urbana sono:

– il parco pubblico “Giovanni Paolo II”

– il parco pubblico “Giardini d’infanzia”

– Le aree verdi di pertinenza dell’Istituto Comprensivo Sulmona-Catullo.

 

La superficie complessiva oggetto degli interventi progettuali di piantumazione di alberi e arbusti nonché di rifunzionalizzazione delle praterie, ha una superficie di circa 40.000 mq.

 

Sotto il profilo della qualità dell’ambiente urbano, il progetto integrato avrà per effetto l’incremento della capacità delle aree verdi di assorbire CO2 e contaminanti atmosferici.

Inoltre, si prevede il rifacimento delle praterie oltre alla costruzione di un sistema arbustivo al fine di realizzare dei piccoli nuclei ecologici connessi alle aree prative.

 

Questo grande successo dell’Amministrazione comunale è il frutto del lavoro di un team di progettisti di prim’ordine coordinato dall’Ing. Pomiglianese Antonio Manna:

  • Prof. Massimo Fagnano (Dipartimento di Agraria, Università Federico II di Napoli);
  • Prof. Riccardo Motti (Dipartimento di Agraria, Università Federico II di Napoli);
  • Risorsa S.r.l. – Antonio di Gennaro (Agronomo territorialista, pedologo), Francesca Ippolito (Agronomo);
  • Progetto Verde Coop. A.r.l. – Fabrizio Cembalo (Agronomo paesaggista), Rosanna Annunziata (Paesaggista), Martina Solli (Paesaggista).

 

Una grande risultato che consentirà di accrescere significativamente i polmoni verdi della città e che rappresenta il primo traguardo di un ampia progettualità di lungo termine che trasformerà Pomigliano in una città ecosostenibile ed in linea con i più alti standard europei in tema di “green city”.

 

Commenti

commenti