Campania: Castellone (M5S), solidarieta’ a medici e infermieri

405 0

“Oltraggiati dall’ennesimo soliloquio di De Luca” (ANSA) – NAPOLI, 28 NOV – “Da collega, mi sento di esprimere la massima solidarieta’ a tutti i medici e gli infermieri campani, oltraggiati dall’ennesimo irricevibile soliloquio del presidente della Campania Vincenzo De Luca. Screditare agli occhi dei cittadini dei professionisti che lavorano giorno e notte per salvare vite, in condizioni difficilissime e spesso pericolose per la loro stessa salute, e’ inaccettabile”.

Lo afferma, in una nota, la senatrice M5S Maria Domenica Castellone (M5S). “Ed e’ ancora piu’ vergognoso quando questo discredito arriva dal massimo rappresentante di un’istituzione, la Regione, che dovrebbe fare di tutto per difendere i propri operatori sanitari, mettendoli in condizione di lavorare al meglio. L’etichetta di “buontemponi” utilizzata da De Luca non solo e’ ignobile, ma e’ anche oltremodo pericolosa in una fase come questa, dove la fiducia reciproca tra cittadini e personale sanitario deve essere massima”, aggiunge Castellone.

“De Luca pensi a colmare tutte le lacune strutturali ed organizzative della sanita’ campana, sulle quali e’ stato sin troppo indulgente con se’ stesso, e sempre silente nei confronti dei campani. E per una volta – conclude la senatrice M5S – chieda scusa, perche’ questi professionisti rappresentano l’espressione migliore del nostro territorio”.

Commenti

commenti