Aspettando Napoli-Udinese, curiosità e statistiche

25 0

Per la 33° giornata di serie A, il Napoli ospiterà questa sera alle 20,45 l'Udinese.

Napoli
La squadra di Sarri nell'ultimo turno ha perso ulteriore terreno dalla Juventus, portandosi adesso a sei punti dalla capolista, margine quasi impossibile da recuperare a sei giornate dal termine, anche se manca ancora lo scontro diretto.
Il Napoli ha 78 punti in classifica (V24 P6 S2) con GF 66 e GS 21. In casa ha ottenuto 38 punti su 48 disponibili (V12 P2 S2).

Udinese
La squadra allenata da Massimo Oddo è 13° in classifica con 33 punti (V10 P3 S19) con GF 40 e GS 50. Fuori casa ha realizzato 16 punti (V5 P1 S10) e subisce 1,62 gol di media a partita.

Precedenti
Negli ultimi cinque precedenti al San Paolo tra le due squadre, il Napoli ha vinto quattro volte e pareggiato una. Nella passata stagione gli azzurri si imposero per 3-0 grazie alle reti di Mertens, Allan e Callejon. Il pareggio risale alla stagione 2013/14, fu un 3-3 firmato dai gol di Pandev (due volte) e Dzemaili per gli azzurri, mentre per i bianconeri ci fu l'autogol di Fernandez e poi Ferandes e Basta.

Curiosando
L'Udinese ha subito il maggior numero di gol fuori casa (8) tra il 15' e il 30', il Napoli, nello stesso arco temporale ha segnato in casa il suo minor numero di reti (3).
L'Udinese ha un baricentro medio di 49,64 metri, mentre per il Napoli è di 55,84 metri. I friulani, con una media di 111,416 Km, sono la 4° squadra della serie A per kilometri percorsi a partita, subito davanti al Napoli (111,308 Km). Il calciatore azzurro che mediamente corre di più è Jorginho (11,360 Km), mentre per i bianconeri è Barak (11,583 Km). Il Napoli effettua mediamente 2,06 parate a partita, ed è la squadra con il minor numero di parate in serie A; l'Udinese è 15° con 3,09 parate di media.

La partita contro l'Udinese per il Napoli sarà una prova generale di "bianconero", visto che domenica prossima sarà ospite della Juventus per quella che sarà quasi sicuramente la resa dei conti.

Commenti

commenti