Napoli Comicon 2018: La Douglas Edizioni presenta due nuovi volumi

41 0

In Occasione del Napoli Comicon 2018

28 aprile – 1 maggio 2018

Presentazione del volume

Geometria, Forma e Chiaroscuro -

Trattato di disegno dal vero

di Marco Chiuchiarelli con disegni di Gennaro De Rosa

e del graphic novel

Korea 2145” di Enzo Troiano ed Emilia Perri

editi dalla “Douglas Edizioni”

 

In occasione del Napoli Comicon 2018 che si terrà dal 28 aprile al 1 maggio 2018 presso la Mostra d'Oltremare, la Douglas Edizioni presenterà ufficialmente le sue due nuove pubblicazioni: “Geometria, Forma e Chiaroscuro - Trattato di disegno dal vero” di Marco Chiuchiarelli con illustrazioni didattiche ed artistiche curate da Gennaro De Rosa e il graphic novel “Korea 2145” di Enzo Troiano ed Emilia Perri. Sarà presente allo stand anche Simone Prisco, autore di “Vita”, “Irene” e “Immortali”, editi dalla Douglas Edizioni. 

Geometria, Forma e Chiaroscuro – Trattato di disegno dal vero”, edito da Douglas Edizioni, vuole essere una guida didattica che, volgendo lo sguardo ai grandi maestri del passato, propone un rinnovato modo di intendere e sviluppare la grammatica del disegno. Il trattato è il frutto della ricerca, dello studio e della sperimentazione del Maestro Marco Chiuchiarelli, pittore e fondatore della Scuola d'arte “In Form of Art” di Napoli. Il Maestro Chiuchiarelli coniuga in questo trattato, disciplina artistica e spiritualità per restituire all'arte la sua valenza di strumento culturale per elevarsi. Le illustrazioni didattiche e artistiche all'interno del trattato sono a cura del Maestro Gennaro De Rosa, pittore e docente di Disegno, Anatomia e Tecniche pittoriche della “In Form of Art”.

Il Trattato inaugura il progetto editoriale intitolato “L’albero dell’arte” che darà alle stampe una serie di trattati e di cataloghi d’arte.

Korea 2145” è una creazione fumettistica problematicamente sfaccettata e capace di “far pensare”. Coerentemente col suo impianto avventuroso, la Corea del Nord fusasi con quella del Sud in un’unica Korea è giunta nel 2145 a una rovina immensa, che ha portato al suo isolamento totale: nessuno ne può uscire, nessuno nemmeno entrare. Una missione costituita da un gruppo di audaci è incaricata di accedervi segretissimamente per cercare di capire cosa sta succedendo. E scoprirà che tale situazione è stata volutamente determinata da una specie di colossale complotto mondiale, in cui sono criminalmente coinvolti i “padroni” occulti del mondo e alleate tutte le entità che oggi riconosciamo come autorità costituite, dall’ONU ai comandi Militari, ai singoli Stati. Dopo una dozzina d’anni, la Douglas Edizioni di Napoli ripubblica questo lavoro, consapevole della sorprendente attualità del racconto. Ne è nuova la copertina, del tutto nuova la veste grafica e ne sono nuovamente scansionate le tavole, migliorate nella qualità di stampa.

Nel 2005, Marco Chiuchiarelli fonda con il fratello Paolo la In Form of Art, oggi pregiatissima scuola d’arte. Ormai acclamata come la migliore realtà artistica presente sul territorio partenopeo, la In Form of Art consente a tantissime persone di ritrovare finalmente un profondo insegnamento della grammatica e della filosofia dell'arte. Ricercatore delle tecniche pittoriche antiche, studioso appassionato del disegno e dell'anatomia, costantemente interessato allo studio della filosofia, dell’esoterismo e delle religioni, persegue la sua ricerca pittorica trovandone le radici nelle botteghe del ‘400 e del ‘500.

Nel 2014 fonda la Douglas Edizioni al fine di presentare sul mercato editoriale i giovani talenti partenopei contribuendo a dare nuovo impulso al mondo dei Comics da sempre tanto amato. Nell’anno seguente, inaugura la Morrison Fine Art Gallery nel cuore della sua amata città; una galleria d’arte intenta ad ospitare i veri talenti della pittura napoletana.

Gennaro De Rosa nasce a Napoli nel 1986, consegue nel 2012 il diploma di laurea in Arti Visive e Discipline dello Spettacolo presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli. I suoi studi di Scenografia lo portano a collaborare con varie compagnie teatrali nazionali ed internazionali in diverse edizioni della manifestazione “Napoli Teatro Festival Italia”. La sua passione per l'arte lo spinge a frequentare la Scuola di pittura In Form of Art e, risultando l'allievo più talentuoso di sempre, a partire dal 2011 è integrato nel corpo docenti della stessa Scuola in qualità di maestro di disegno, anatomia e tecniche pittoriche.La sua ricerca per lo studio delle tecniche pittoriche antiche corre parallela a quella per l’arte cinematografica e teatrale. Nel Luglio del 2015 vince il Primo premio alla rassegna artistica “Cogli l'arte” in occasione del Giffoni Film Festival con l'opera “Non Esitare”. Nel 2017 debutta nel mondo dell'editoria realizzando la copertina del romanzo "Aqua Ignis Terra Vento" per la Artetetra Edizioni. Le sue opere, presenti in collezioni private in Italia e all'estero, sono curate dalla “Morrison Fine Art Gallery”.

Enzo Troiano nasce a Vercelli nel 1965 e nel 1988, per Sport Sud, disegna caricature e vignette sportive. Nel 1990 la prima esperienza come fumettista sulla fanzine “REJECTS” che annovera fra i suoi disegnatori ancora in erba anche il bonelliano G.Ricciardi. In questi anni suoi disegni vengono sottoposti a vari editori e addetti ai lavori. Gli manifestano stima B.Bozzetto, M.Bartoletti (allora direttore del “Guerin Sportivo”) G.Brunoro, Luca Scatasta (Star Comics). Nel 1992 viene contattato da Ade Capone per la serie a fumetti: Lazarus Ledd. Nel 1993 viene contattato dalla “Micro Art” di Napoli, allora nascente, per divenirne socio ed art director e nel 1994 esce il numero zero di “Engaso 0.220” primo fumetto interamente realizzato a Napoli.

Nel 2001 presso l’Università di Fisciano (Salerno) tiene lezioni di fumetto ad alunni universitari alternandosi nella 4 giorni con D.Bigliardo, G.Palumbo e S.Tamiazzo. Nel 2006 riceve una nomination come miglior libro a fumetti, al premio “Gran Guinigi” di Lucca per il fumetto “Lufer” e nel 2007 inizia una fattiva collaborazione che lo porta ad illustrare più di 60 libri, con la “Beehive Illustrations” inglese. Nel 2011 è il primo autore italiano a recarsi in Francia a presentare in una libreria francese, un albo in lingua italiana e cioè i due volumi di “Harcadya”. Nel 2015 chiude un accordo con l’editore GIOCHI UNITI, per l’inizio di una collaborazione che vedrà per la prima volta in Italia realizzare fumetti da cui poi si produrrà un gioco e nel 2018, chiude un accordo con la Duglas Edizioni per ripubblicare tutti i successi usciti in questi anni, in versione tomo e cioè; Korea 215, Lufer, Eracle 91 e i due Harcadya.

Emilia Cinzia Perri nasce a Cosenza, vive tra Roma e Bologna. Da sempre appassionata di fumetti, cinema e letteratura, nel 2005 sceneggia l’albo "Korea 2145", su disegni di Enzo Troiano, vincendo il premio Carlo Boscarato, categoria miglior esordio. Insegna nei licei, pubblica racconti in antologie edite da Delos Books, Alcheringa, Plesio. Nel 2016 sceneggia per Kleiner Flug l’albo “Salomè”, disegni di Silvia Vanni e l’anno successivo per Hazard “La Musa dimenticata”, disegni di Deda Daniels. Nel 2017 esce per Watson Edizioni "Un fantasma molto affamato", il suo primo romanzo.

La casa editrice DOUGLAS EDIZIONI nasce nel 2014 ad opera di Marco Chiuchiarelli, pittore e fondatore della Scuola d’arte IN FORM OF ART di Napoli.

La giovane realtà editoriale della DOUGLAS, che ha esordito al LUCCA COMICS & GAMES 2014, risulta essere la spontanea conseguenza dell’operato della IN FORM OF ART, dedita a formare artisticamente i suoi allievi non solo nel campo della pittura ma anche in quello del fumetto attraverso un intenso lavoro da “Bottega”.

La strada che la DOUGLAS vuole percorrere è quella della libertà autoriale, nel senso di lasciare totale libertà esecutiva e concettuale agli autori al fine di esprimere al meglio le proprie capacità artistiche e farsi conoscere dal pubblico in modo autentico!

Commenti

commenti