Aspettando Napoli-Chievo Verona, curiosità e statistiche

8 0

Domenica alle 15,00 il Napoli ospiterà il Chievo Verona per la 31° giornata di serie A.

Napoli
La squadra allenata da Sarri è seconda in classifica con 74 punti (V23 P5 S2), distanziata di 4 punti dalla Juventus. In casa il percorso degli azzurri (V11 P2 S2) li ha portati a totalizzare 35 punti, con GF 33 e GS 12.

Chievo Verona
La squadra allenata da Maran occupa la 14° posizione in classifica con 29 punti (V7 P8 S15); fuori casa ha ottenuto solo 9 punti su 45 disponibili (V2 P3 S10), con GF 10 e GS 28.

Precedenti
Negli ultimi cinque precedenti di campionato al San Paolo il Napoli ha V3 P1 S1. Nella passata stagione il Napoli si è imposto per 2-0 grazie alle reti di Gabbiadini e Hamsik. L'ultima vittoria del Chievo risale alla stagione 2014/15, 0-1 grazie alla rete di Maxi Lopez.

Curiosando
In casa il Napoli ha segnato 8 gol tra il 30' e il 45', ed in questa stessa fascia di minuti il Chievo ha subito 6 reti, peggiore performance personale al pari della fascia che va dal 75' al 90'. Invece, il Napoli ha subito il maggior numero di reti (6) nel primo quarto d'ora di gara.
Il baricentro medio del Napoli è di 55,91 metri, mentre quello del Chievo è di 49,38 metri.
Il Chievo Verona è la 5° squadra in serie A per kilometri percorsi a partita (111,335 Km), appena meglio del Napoli (6°) con 111,288 Km. I due calciatori del Chievo che mediamente percorrono più kilometri sono Radovanovic (11,479 Km) e Castro (11,275 Km), mentre per il Napoli sono Jorginho (11,293 Km) e Insigne (10,845 Km).
I gialloblu fuori casa hanno una media gol fatti pari a 0,7, e invece, quella relativa ai gol subiti è di 1,86. Il Chievo è la terza squadra delle serie A per cross utili, dietro solo a Roma e Inter.

La Juventus sarà impegnata sabato contro il Benevento e cercherà di portarsi a +7. Il Napoli ha l'obbligo di riprendere il discorso con la vittoria interrotto nell'ultima giornata con il pareggio ottenuto sul campo del Sassuolo.

Commenti

commenti