Chiusura corso San Giovanni, Borrelli scrive ad Autostrade meridionali per chiedere di rendere gratuiti gli svincoli da Portici ad Ercolano

91 0
“Ho inviato una richiesta ad Autostrade meridionali per chiedere di rendere gratuiti gli svincoli di Portici, San Giorgio a Cremano ed Ercolano, le tre città che maggiormente stanno risentendo dei disagi legati alla chiusura di corso San Giovanni”.
Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che è andato sul cantiere per verificare lo stato di avanzamento dei lavori che si sono resi necessari per il cedimento di un cunicolo sotterraneo che ha danneggiato una tubatura dell’acquedotto gestito dall’Abc.
“La chiusura di corso San Giovanni sta creando enormi disagi alla circolazione, obbligando molti cittadini, nei fatti, a usare l’autostrada e chi percorre la strada diverse volte al giorno si ritrova a dover sostenere una spesa sostanziosa” ha aggiunto Borrelli per il quale “la Napoli Salerno, nel tratto che collega il capoluogo con i primi comuni vesuviani, dovrebbe essere gratuita sempre, ma in questi giorni è necessario uno sforzo da parte di Autostrade meridionali per venire incontro ai residenti di San Giorgio a Cremano, Portici ed Ercolano”.

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.