Cavallo di ritorno per la moto di Marco Zurzolo: «Non cederò ai ricatti»

16 0

Gli rubano la moto e gli chiedono 1000 euro per riaverla indietro. Non sarebbe una notizia ma la particolarità è che questa volta a subire il furto ed a non sottostare al ricatto è stato Marco Zurzolo, il celebre sassofonista, e che ha utilizzato facebook per rivolgersi direttamente ai suoi estorsori e motivare, con stile, il diniego a pagare loro quanto richiestigli

«Il fatto che vi siete rubati la mia moto ? poco importa…la cosa che mi ha mortificato di più e che mi avete chiesto 1000€ per restituirmela…vi spiego io sono un tifoso di questa città, la amo più di me stesso e la difenderò sempre a spada tratta da chi si permette di parlarne male…ma avallare la vostra richiesta che tra L altro mi sarebbe convenuta, era come giustificare una realtà losca….un dato di fatto che accussí addaij…mi spiace ma nn me la sono sentita, resta che mi avete procurato un dispiacere enorme e un danno notevole, perché mi avete fatto finire di essere Maurizio Merli e mi avete tolto un mezzo che io usavo molto…affinale: voi nn ve ne farete nulla,(praticamente la butterete)è anche vero che io nn sarò più Merli (me ne farò una ragione)… ma principalmente avete ancora una volta mortificato questa bellissima città…vi è convenuto??? Mah a volte nn vi capisco…Se avevate un problema ne potevamo parlareVas’»

 

Commenti

commenti

Related Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *