CALCIOMERCATO/ Il Napoli su Geronimo Rulli, essere o non essere?

12 0

 di Vincenzo Martino

Aurelio De Laurentiis ha ammesso che Reina resterà a Napoli almeno un altro anno, ma che allo stesso tempo si sta cercando un portiere da affiancare allo spagnolo. Piace Meret dell’Udinese, ma costa tanto ed è molto giovane (20); piace tanto anche Geronimo Rulli portiere argentino della Real Sociedad, esplosivo e bravo con i piedi. È un classe ’94, alto 1 metro e 89 centimetri di piede destro. La sua situazione contrattuale rende complessa la trattativa. Il forte portiere è ancora in orbita Manchester City, che lo acquistò qualche anno fa dal Sud America, e che vanta su di lui un “diritto di recompra” ad un prezzo prefissato intorno ai 14 milioni. Tale diritto può essere esercitata entro oggi (30/06), altrimenti la palla passerà esclusivamente alla Real Sociedad che sembra restia ad intavolare una trattativa per non meno di 40 milioni, ovvero l’intero ammontare della clausola rescissoria. Peccato perché siamo al cospetto di un ragazzo di cui si dice un gran bene, sembra piacesse tanto anche a Guardiola per la capacità di iniziare l’azione con i piedi, quindi perfetto per il gioco di Sarri. Con la conferma di Reina, e le anticipazioni del patron circa la partenza di Rafael e la volontà di acquistare un secondo portiere, a poco meno di una settimana dal ritiro, il mercato si fa estremamente interessante.

Ali spiegate
Per Ounas è tutto fatto. Lunedi dovrebbe effettuare le visite mediche per poi aggregarsi con tutta la truppa azzurra per il ritiro di Dimaro. Per Berenguer bisogna attendere ancora un pò, manca il completo accordo con l’Osasuna, o forse si sta cercando di piazzare prima Giaccherini, per poi inserire in organico il promettente spagnolo. Per Mario Rui, invece, si è in una fase di stallo: non è stato ancora trovato l’accordo economico tra i due club.
Questione di giorni ormai, e sarà tutto più chiaro e definito, forse, si spera.

Commenti

commenti

Related Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *