Al “nuovo” Cilea si alza il sipario: ricco cartellone di eventi – VIDEO e FOTO

101 0

di Violetta Luongo
NAPOLI –
Tradizione e cambiamento, spettacoli e didattica: queste le parole chiavi sulle quali si fonda la nuova direzione del teatro Cilea. A prendere le redini della struttura Nando Mormone della Tunnel Produzioni e Mario Esposito. All’insegna della buona musica e delle risate il ricco cartellone per la nuova stagione 2017-18. Si alza il sipario il 7 novembre con il concerto “Essenze jazz” di Eduardo De Crescenzo, il 9 novembre è la volta degli Arteteca con “Cirque du shatush”, il 23 novembre Nino D’Angelo porta sul palco vomerese “L’ultimo scugnizzo” di Raffaele Viviani. Il mese di novembre si chiude con “Robin Hood” dal 30 con Manuel Frattini e Fatima Trotta.

A NATALE CON BUCCIROSSO – Il programma riprende il 14 dicembre con la commedia musicale “Aggiungi un posto a tavola” con Gianluca Guidi; il 25 dicembre il Natale si festeggia con Carlo Buccirosso e Maria Nazionale ne “Il pomo della discordia”. Il nuovo anno inizia con I Ditelo Voi e il loro “Il segreto della violaciocca” sul palco dal 25 gennaio. Il primo marzo sarà Paolo Caiazzo a solcare il palcoscenico del Cilea con “No grazie, il caffè mi rende nervoso 2” la cui regia è affidata a Lello Arena. Il 15 marzo è tempo del concerto di Sal Da Vinci. Dal 19 aprile Isa Danieli e Lello Arena saranno “Cuciti a filo doppio”.

[slideshow_deploy id=’52845′]

APRE CILEA ACADEMY A CACCIA DI NUOVI TALENTI –  Il nuovo teatro Cilea non sarà solo spettacoli, musical o eventi ma cuore pulsante di formazione per tutti i giovani che vorranno affacciarsi al mondo dell’arte, nasce così la Cilea Academy, fucina di talenti, luogo di aggregazione per avvicinare le nuove generazioni al mondo del teatro. Un triennio di studi con frequenza tri-settimanale a partire da ottobre 2017: la prosa sarà affidata a Lello Arena, il canto a Lello Abate, la coreografia e l’arte scenica a Fabrizio Mainini mentre l’arte comica ideata e diretta dallo stesso Mormone, padre di Made in Sud. «Il Cilea conferma il vero Dna di Napoli, Napoli è la città delle arti, ognuno di noi, da pubblico, può diventare il più grande azionista di una Napoli sempre più viva e che può vivere economicamente della sua cultura», così l’Assessore comunale Alessandra Clemente a margine della conferenza di presentazione.

 

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.