Lavori corso Vittorio Emanuele, Verdi: “Assurdo vietare l’asfalto visto che la strada è già asfaltata in più punti”- LE FOTO

55 0

[slideshow_deploy id=’52741′]

Nuova battaglia contro la sosta selvaggia anche in curva
“Prima di dare il via ai lavori per il rifacimento di corso Vittorio Emanuele si verifichi prima se c’è la possibilità di un ripensamento da parte della Soprintendenza o di un modo per non ottemperare a quanto disposto perché ci risulta quanto mai difficile comprendere il no all’asfalto su una strada a scorrimento veloce come quella che collega la parte alta e la parte bassa della città”.
A chiederlo sono i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini e i consiglieri della Municipalità di Chiaia, Benedetta Sciannimanica e Gianni Caselli, per i quali “a rendere ancor più inspiegabile la decisione della Soprintendenza c’è il fatto che parte del corso Vittorio Emanuele è già asfaltata”.
“Chiediamo alla Soprintendenza di usare per il corso Vittorio Emanuele lo stesso metodo di giudizio avuto per la riviera di Chiaia dove, proprio in considerazione del traffico sostenuto e degli alti costi di manutenzione dei sanpietrini, inadatti per strade particolarmente trafficate, è stato autorizzato l’uso dell’asfalto venendo incontro alle richieste di residenti e commercianti” hanno aggiunto i Verdi che si chiedono “per quale motivo non c’è la stessa attenzione anche per le richieste di residenti e commercianti di corso Vittorio Emanuele”.
“Nell’organizzare i cantieri, bisognerà tener conto dell’abitudine di parcheggiare in modo selvaggio in quella zona al punto che, già ora, con la strada del tutto libera, bloccano il traffico” ha aggiunto Borrelli sottolineando che “in questi giorni hanno parcheggiato anche in curva rendendo oltremodo pericolosa la circolazione resa difficile anche da commercianti che occupano la carreggiata con la merce e, addirittura, dalla polizia che ha parcheggiato, su un marciapiedi, nei pressi della fermata dell’autobus come hanno verificato anche gli agenti di Polizia municipale che abbiamo fatto intervenire stamattina”.

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.