Ripulita la spiaggia pubblica di Bagnoli – LE FOTO

184 0

[slideshow_deploy id=’52168′]

“Abbiamo recuperato un frigocongelatore, di quelli usati dai bar, una brace, ombrelloni, probabilmente abbandonati dai gestori dei lidi vicini, tante siringhe usate dai drogati, polistirolo usato per gli alimenti, forse dalla ditta che serve i pasti nella scuola vicina, e tantissimo altro materiale che deturpava la spiaggia libera di Bagnoli”.
A darne notizia i Verdi che, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli, i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini, l’attivista Matteo Di Bello e il consigliere della Municipalità di Chiaia, Gianni Caselli, hanno partecipato alla pulizia straordinaria promossa dalla consigliera della Municipalità di Bagnoli, Laura Carcavallo.
“Abbiamo organizzato una pulizia straordinaria della spiaggia pubblica di Bagnoli perché volevamo dare un segno di legalità a chi, con la sua inciviltà, rovina quanto di bello c’è a Napoli e siamo entusiasti della risposta dei cittadini che, in tanti, sono venuti ad aiutarci” hanno aggiunto i Verdi per i quali “ora bisogna ripulire del tutto la spiaggia, bonificarla e dotarla di bagni chimici e di cestini portarifiuti in modo che possa essere usata dai napoletani nel corso della prossima estate”.

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.