Pino Daniele ci lasciava due anni fa: la sua città lo ricorda così

14 0

Flash mob, incontri, concerti e l’apertura speciale gratuita per tutta la giornata del Museo della Pace MAMT che dedica un piano all’artista
Sono trascorsi due anni. Era il 4 gennaio 2015 quando Pino Daniele ci lasciava. A partire da oggi Napoli lo ricorderà con flash mob, incontri, concerti.

Si inizia con il il ritorno della chitarra Paradise, un copia di quella celebre usata dall’artista, sulla facciata dell’edificio di Santa Maria La Nova, nei vicoli del centro storico dove è cresciuto l’artista. La chitarra, di ferro zincato, era stata rimossa mesi fa per permettere lavori di riqualificazione all’edificio.

 

Commenti

commenti

Related Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *