ABUSIVI/ In Villa Comunale sequestrata merce agli ambulanti

10 0

Nel corso dei controlli effettuati all’interno dei parchi e dei giardini pubblici, intensificati in questo periodo di grande affluenza di turisti, gli Agenti del reparto Tutela Ambientale della Polizia Municipale, hanno sequestrato oltre 500 articoli tra giocattoli, apparecchiature a basso voltaggio e pile necessarie al loro funzionamento.

La merce posta in vendita era esposta su banchetti e teli all’interno dell’area giochi della Villa Comunale. Sulle confezioni non era riportato il contenuto minimo delle informazioni in italiano a tutela del consumatore previste dal codice del consumo, mentre la marcatura di conformità “CE”, relativa alla sicurezza dei prodotti, risultava essere assente o contraffatta. Una parte della merce era inoltre costituita da giocattoli la cui vendita è vietata, da pericolosi puntatori laser e da pistole softair tipo beretta. Sono stati sequestrati, sempre all’interno della villa, anche articoli di bigiotteria ad opera di ambulanti privi di qualsiasi titolo.

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.