Partita Napoli – Roma, vietata la vendita di bevande in bottiglia e lattina

379 0

stadio-San-Paolo-esterno
Lo stadio San Paolo dove si disputerà Napoli – Roma

NAPOLI – Mancano due giorni all’attesa partita di Napoli Roma e arriva il divieto di vendita per asporto e di consumo di bevande in contenitori di vetro, plastica e lattina allo stadio “San Paolo”. Il divieto è stato disposto dal Prefetto di Napoli, Francesco Musolino, per assicurare un clima sereno, in occasione dell’incontro del 9 marzo.

STOP TRE ORE PRIMA DEL MATCH – La vendita di bevande è vietata, unicamente, tre ore prima dell’inizio della gara fino a due ore dopo il termine della stessa, oltre che all’interno dello stadio San Paolo anche presso tutti i pubblici esercizi ed esercizi commerciali ubicati nelle strade dei dintorno. Il divieto si estende anche presso tutti i pubblici esercizi ed esercizi commerciali che si trovano nelle arterie stradali vicini allo stadio.

SOLO IN BICCHIERI DI PLASTICA – Resta, invece, consentita la commercializzazione delle bevande solo in bicchieri di plastica leggera o carta. Il consumo di bevande in contenitori di vetro è anche vietato, dalle ore 17.45 alle ore 23.00, nelle strade dei dintorni dunque di viale Augusto fino a piazza San Vitale, piazzale Tecchio, largo Matteucci e Barsanti, via Claudio, viale Marconi, via Terracina dall’incrocio con via Cinthia all’incrocio con viale Marconi, piazzale D’Annunzio, via De Gennaro, via Galeota, via Tansillo, piazzale Azzurri d’Italia. L’ordinanza ha previsto che il Comune di Napoli incarichi l’Asia di provvedere alla rimozione delle bottiglie di vetro e di lattine rinvenute abbandonate in tutti i tratti viari e nel periodo temporale sopra indicati.

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.