Assessore Palmieri su progetto “Scuola Estate”

446 0
Anche quest’anno, grazie alla collaborazione tra Comune di Napoli, Municipalità e Scuole pubbliche del territorio, si è avviato il progetto “Scuola Estate” che consentirà agli alunni delle scuole elementari della città di avere un’opportunità socializzante  e ricreativa per tutto il mese di luglio. I progetti, promossi dalle scuole in collaborazione con soggetti del privato sociale, propongono laboratori, attività sportive, attività di animazione teatrale  e musicale, visite culturali e gite al mare.

“Scuola estate – dichiara l’assessore alla scuola Annamaria Palmieri – rappresenta un ‘occasione importante non solo per i bambini della nostra città, ma anche per i genitori spesso messi in seria difficoltà nella conciliazione dei tempi di vita dalla chiusura delle scuole alle ferie estive. I piccoli protagonisti usufruiranno di uno spazio gratuito, accessibile  a tutti anche per chi non può permettersi di pagare i tanti campi estivi privati presenti in città”.

Le diverse progettazioni  sono state finanziate grazie alle risorse collegate alla  Legge 285 e, come per altro già avvenuto per i progetti sperimentali di contrasto alla dispersione scolastica, sono il frutto di una positiva programmazione congiunta tra l’Assessorato alla Scuola e quello al Welafre. Una collaborazione  che va definendosi come prassi consolidata all’interno dell’azione amministrativa, sui temi inerenti la dispersione scolastica e la garanzia delle pari opportunità di accesso alla scuola degli alunni più fragili ed in difficoltà.

 

Queste le scuole coinvolte e protagoniste dell’iniziativa:

Ic Virgilio Quattro, 28 circolo Aliotta – Giovanni 23°, 42° CD Carafa, IC Marconi Aganoor, IC Volino Croce, 17° CD Angiulli, 19° IC Russo Montale, IC Ristori, IC Campo del Moricino, IC Confalonieri, IC Della valle, IC Baracca, 39° CD Leopradi, IC 73° Michelamgelo – Ilioneo, scuola primaria Madonna Assuna, IC Cariteo Italico, IC Radice Sanzio, IC Miraglia Sogliano, 76 CD Mastriani, IC Bonghi, 84 CD E.A. Mario, 69° CD  Stefano Barbato, 48 °CD Madre Claudia Russo, IC Vittorino da Feltre, 47° CD Monti, 70° CD.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.