“Brother”, l’amicizia fraterna nel dipinto di Michele Sabatino

184 0

Presentano una disposizione verticale su tre diversi livelli gli elementi contenuti dell’opera “Brother” di Michele Sabatino, un dipinto che l’artista campano ha presentato nell’ambito di una mostra personale presentata nel contesto del Festival International “Guillaume Lekeu”, svoltosi nella città di Verviers, in Belgio.
Il dipinto, un acrilico su tela 50×70 cm, denota alcuni tratti caratterizzanti della pittura dell’artista campano, ed individuabile nelle figure antropomorfe dalle linee sinuose e da accostamenti cromatici che, pur armonizzandosi rispetto allo sfondo, risultano certamente stridenti nel rapporto tonale tra le singole forme calate sul piano pittorico. Nel suo insieme, l’opera contiene diversi elementi allegorici che nelle loro diverse espressioni figurative e cromatiche richiamano, a volte in maniera evidente, in altre occasioni in modo più velato, il tema fondamentale del dipinto, ossia l’amicizia fraterna.

Nella parte inferiore le figure antropomorfe, disposte in maniera semicircolare, appaiono tutte legate tra loro in un robusto vincolo osmotico dove lo slancio del singolo si ripercuote, ineluttabilmente, sull’insieme, quasi rappresentare il superamento d’ogni agire individuale per affermare la necessità, per il genere umano, di un più solidale agire comune; nel piano centrale dell’opera s’individua un volatile, altro elemento caricato di un forte valore simbolico a raffigurare la proiezione verso le più alte vette alle quali la solidarietà tra gli uomini può condurre, traguardi che nel quadro sono a loro volta rappresentati da alcuni corpi celesti; nella parte superiore, quella stessa idea pregnante di fratellanza, che dà anche il titolo al dipinto di Michele Sabatino, raggiunge il suo apogeo attraverso la rappresentazione di una coppia delle stesse figure antropomorfe la cui indissolubilità dell’unione è sancita dalla condivisione delle stesse membra, figure che per rilevanza dominano su tutte le altre contenute nell’opera, mentre nello spazio circostante, laddove tra le figure manca ogni legame, si riscontra solo dissoluzione e disarmonia.

Commenti

commenti

Redazione

VivoNapoli, la testata giornalistica che ha l’ambizione di diventare un interlocutore importante, capace di lanciare proposte e idee per contribuire allo sviluppo di tutto il territorio napoletano. Ogni giorno costanti aggiornamenti su fatti di cronaca e politica, ma anche approfondimenti e curiosità che riguardano il mondo dello spettacolo e della cultura.